Aurelio Saffi e stato un politico Italiano. Importante  figura del Risorgimento Italiano. Prendeva posizione contro il malgoverno locale guidato dai legato pontifici. Alle 1848 partecipo alla principale operazione politica organizzata da Mazzini: la constituzione della Republica Romana, ma la nuova republica cadde nel luglio 1849. Ha vissuto in esilio a Civezza in Liguria, raggiunse successivamente Mazzini in Svizzera. Ritorno in patria solo nel 1853 per pianificare una serie di moti che avrebbero dovuto aver luogo a Milano; in seguito al fallimento del progetto fu condannato a ventanni di prigione. Nel 1861 venne eletto deputato al parlamento del nuovo Regno d’Italia. Comincio allora la sua carriera di insegnante universitario a Bologna.
 

La famiglia Italiana abita al crocevia della via Aurelio Saffi e via Floriano Ambrosini. E composta del padre, la madre, il ragazzo (17 anni) e la ragazza (14 anni). Il padre, Giorgio, f ail medico e la madre, Patrizia, e profesoresse all’universita di Bologna. I ragazzi, Paolo e Gianna sono scolari. Penso che questa famiglia e molto bella, ma loro bevono troppo caffe (preferisco il te), e mangianon pasta ogni giorno. Il padre ed il figlio sono grabdi tifosi di calico, anch’io sono un tifoso del migliore sport del mondo. Durante il primo giorno siamo andati in giro di Bologna, e, certo, io ho giocato a calico con Paolo e I suoi amici, e finalmente abbiamo mangiato una cena deliziosa (spaghetti con il prosciutto di Parma).