Abby B.


Il Vangelo Secondo Pasolini

La vita di Cristo è stata vista molte volte nei film italiano, ma non come il film di Pier Pasolo Pasolini, Il Vangelo secondo Matteo (1964). Con i personaggi molto simplici, il manipolare del libro del San Matteo e l’interpretazione di Pasolini, Il Vangelo seccondo Matteo dimostrava una prospettiva di Cristo molto differente. Il film è stato fatto dopo che Pasolini ha letto il verso trentaquattro del Vangelo dal libro di Matteo, capitolo dieci (p.133 Viano).

“Do not suppose that I have come to bring peace on the earth.
I have not come to bring peace but a sword. For I have come
to bring division, a man against his father, a daughter against
her mother.”

L’interpretazione di Pasolini era che Cristo era un uomo pieno di rabbia, non pace. Albert Schweitzer ha detto che “Hate as well as love can write the life of Jesus, and the greatest of them are written with hate.” (p.140 Viano).

Nell’italia, nessuno ha letto la Bibbia- la gente solo sentiva le parole di Dio dalla chiesa Cattolica. Pasolini interpretava il libro da solo, e dimostrava che tutti potrebbero. Lui dimostrava anche che la storia di Cristo non è assoluta. Pasolini non limitava la visione di Cristo come l’educazione della scuola cattolica. Pasolini ha pensato che c’era un maschera sulla vita di Cristo. Sebbene Pasolini rimuova il maschera, lui manipolava le parole di Matteo quando il verso del capitolo dieci erano nella prima scena del film. Con queste parole, gli spettatori dovrebbero vedere il film come Cristo non era l’uomo che la chiesa ha detto.

Pasolini ha deciso di creare Il Vangelo a Matera, nel sud d’Italia, un paese simile a Gerusalemme antica. Con questa interpretazione della Gerusalemme, gli spettatori possono vedere la storia di Cristo nel loro paese nei tempi moderni. Secondo Pasolini, “Southern Italy enabled me to go from the ancient to the modern world without having to reconstruct it either archaeologically or philologically.” (p. 137 Viano). Lui voleva che gli spettatori vedevano i tempi moderni attraverso tempi antichi.

Di solito nei film, le regie usavano gli attori famosi. Gli attori famosi hanno dato ai personaggi individualità e gli spettatori possono identificano con una persona nota. Pasolini ha usato la percezione personale nella sua analogia nel Vangelo e andava contro i film tipici. In addizione ai collegamenti al mondo moderno, Pasolini fa commenti politici oltre la chiesa cattolica.

I Farisei nei film hanno disonorato le religione organizzata. Nel film, i Farisei avevano i cappelli grande, e i cappelli faceva i Farisei sguardo più alti e più importanti. Loro erano grave, come le icone Bizantine. Pasolini ha tentato rendere insensibile i personaggi anche con la sua nuova tecnica di film. Molti tempi Pasolini è più vicino la faccia di Cristo. Nella Giardino di Olive, Pasolini ha usato i larghi angoli come la faccia di Cristo. Cristo è anche un uomo spagnolo, Enrico Maria Salerno. Era un uomo chi ha guardato molto diverso dalla immagine tipico di Cristo. Tutti i personaggi nel film erano sottosviluppati e i spettatori non ha creato i collegamenti personali.

Il Vangelo è stato filmato nel modo di cinéma vérité, come un documentario o notiziario. Molti degli attori nel Vangelo erano i pescatori e i agricoltori ignoti del sud Italia. Perché gli attori erano del sud, gli spettatori Italiani vedevano loro erano i sotto-proletari e tutti loro hanno visto diversamente. Attraverso gli attori e il paese, Pasolini montrava la storia di Cristo come la realità della società italiana.
La regia usava anche il soggetto della visione nella scena quando lo schermo diventava nero. Cristo ha detto un verso del capitolo tredici di Matteo durante il buio.

“You will listen but not at all understand, you will look but
never see at all.”

In questa scena gli spettatori provocavano guardare il film e il loro interpretazione del libro di Matteo. Pasolini non includeva tutte le parole di San Matteo, ma le parole che erano usate per la visione di Pasonlini. Era interessante che la scena del buio è anche simile con i miracoli. Gli occhi di Cristo e l’uomo che era stato curato erano chiari. Pasolini voleva mostrare che la visione era complessivo, come se sono stato visti le parole di Dio come una persona che ha letto la Bibbia da solo. Gli spettatori guardano il rapporto tra le parole obiettive di Matteo e l’immagini soggettive di Pasolini.

Cristo ha detto frequentemente nel Vangelo “You have heard that it was said…but I tell you…” Le tradizioni della legge erano revocavano e correggevano secondo Cristo. Pasolini mostrava anche con Il Vangelo la necessità della morte di Cristo. La morte alla fine del film era significativo perché è un simbolo della conclusione della vita di Cristo, ma la morte ha anche due domande. Era il Padre, Dio, che ha ucciso il figlio, o il figlio che decideva di essere un sacrifico per il Padre? Questa dualità era per Pasolini la soddisfazione di una rivoluzione e un simbolo del sacro contro il profano. La morte è l’inizio della conoscenza e l’inizio della storia di Cristo.

La morte di Cristo era il risultato dei Farisei e l’autorità potente. I Farisei erano lo stato nel mondo di Cristo. Pasolini ha portato la persona di Cristo al mondo moderno, e l’autorità è il “profano” o la gente chi sopprimevano Pasonlini. Con il suo film del Vangelo di Matteo, Pasonlini ha cominciato il suo proprio rivoluzione.

Il Vangelo secondo Matteo era un film che, mentre usava le parole del San Matteo, era manipolato secondo Pasolini. Pasolini ha visto Cristo come un uomo arrabbiato, contro la società Cattolica. Pasolini tentava di permettere la gente d’Italia di vedere la vita di Cristo nel loro tempo con gli attori Italiani a Matera. I teme del film di Pasolini erano anche nel Vangelo attraverso i simboli e la dualità del film. Pasolini manipolava il vangelo di Matteo per i suo messaggio, e ha dimostrava il potere d’interpretazione.

L’origine della Lega Nord e L’afflusso degli Immigrati

Un paese molto accessibile, Italia è la casa di molti immigrati. Purtroppo, la genta d’Italia non è molto aperto agli immigrati. Questo problema avevano il suo inizio nei anni ‘50 quando era una resistenza contro i meridionali nel nord d’Italia per i lavori. Questo pregiudizio è stato trasferito agli immigrati di Italia del nord nei anni ‘80 quando le politiche hanno cominciato a cambiare. A questo tempo c’erano molte probleme con le politiche corrotte. Molta gente nelle politiche hanno ricevuto le tangente, e sono stati chiamati i tangenti. Contro la loro operazione quale è stato chiamato tangentopoli era una altra operazione è stata chiamata mani puliti. Questa operazione dei giudici milanesi ha fermato molti partiti politici corrotti. Questi partiti erano stati un grande parte dello governo d’Italia. La perdita dei partiti che erano molti importanti era improvvisa, e senza questi partiti la Lega Nord ha formato.

La Lega è diventata una partita che ha sviluppato la sua piattaforma sulle idee che era state già una parte di società. La Lega era molto popolare nei posti industriali del nord-est dove hanno pensato che l’imprenditoria e il lavoro duro sono importante. La Lega Nord era una partita molto tradizionale, come altri partiti della destra. La destra garante l’ordine e la disciplina per la genta. La Lega ha portato anche la corruzione e il clientelismo all’attenzione del popolo e combattevano la sistema delle tasse e gli investimenti pubblici. Una piccola organizzazione, la Lega vogliono avere una influenza sullo stato. Come nazione, l’Italia era molto unificato nella religione e etnicità, e le promesse della destra sono stata attirare la genta. Con l’attenzione della gente è venuto il sostegno forto per le idee della Lega Nord.

L’ordine e sentimenti tradizionale della destra avevano un impatto importante sull’immigrazione Italiana. Nel passato, l’emigrazione era un evento grande in Italia, ma con la buona economia della nazione, l’immigrazione da altri posti nel mondo cominciava. Con questo evento era l’inizio di uno nuovo pregiudizio degli immigrati.

Perché la Lega sostenevano l’imprenditoria del nord e era molto tradizionale, la sua opposizione dei meridionali quale cominciava nei anni ‘50 è stato trasferito agli immigrati stranieri. Come il suo rapporto con i meridionali, la Lega ha detto che gli immigrati hanno rubato le risorse dal nord ricco. Il nord aveva un problema con i meridionali nei anni ’50 perché la sua emigrazione ha preso i lavori e i soldi dalla gente del nord. Gli immigrati hanno offrito servizi nuovi e hanno aiuto l’imprenditoria nel Nord-Est. Le donne sono diventati ‘le badanti’ per gli anziani e i bambini. Questi servizi permettevano gli altri Italiani a lavorare (p.231 Bartalesi-Graf). Purtroppo, come la Lega ha detto, gli ha portato i delitti. L’appoggio dalla Lega per gli Italiani nativi era significato perché gli immigrati hanno ricevuto invece la ostilità e astio. Questi erano l’origini delle associazione fra i pregiudizi e la gente straniera.

Le associazione fra gli immigrati e i pregiudizi erano emozionali, simbolichi, e storichi. Con l’emergere della era le campagne contro l’immigrazione per la gente Italiana nativa. Mentre i partiti politici lottavano contro l’immigrazione, gli immigrati trovavano una casa in Italia. La nazione è un paese molto accessibile con molti porti vicino a altre nazioni. Gli immigrati erano marocchini, tunisini, algerini, e da altri paesi nell’Africa. Un altro gruppo degli immigrati erano dall’Europa del Est. Con l’afflusso degli immigrati la gente ha dato la colpa agli immigrati dei reati, le malattie, e disoccupazione. Perché i partiti della destra avevano un grande impatto sulla gente d’Italia, la lotta contro gli immigrati non era sorprendente, specialmente con la conoscenza della storia contro i meridionali.

La presenze degli immigrati è stata sentita in Italia del Nord-Est specialmente. Ironicamente, era il paese stesso dell’influenza della Lega. Il Nord-Est aveva molte fabbriche e molti venditori nelle città. Alcuni immigrati usavano il mercato italiano per il sostegno delle loro famiglie nelle loro patrie. Alcuni immigrati diventavano anche le persone di contatto per la gente nel sue paesi. Questi immigrati ha dato i consigli sull’Italia e investigavano le possibilità di emigrare permanentemente (p. 241, Bartalesi-Graf).

L’Italia era omogeneo nella religione e etnicità, ma la presenza degli immigrati cambiava tutto. Con l’immigrazione della genta dall’Africa e dall’Europe del Est venivano le religioni e le lingue nuove. Era anche la creazione delle comunità dei connazionali e le proteste degli Italiani contro i nuovi tradizioni e la nuova gente. Molti lavori sono stati presi anche dagli immigrati, e mentre i giovani non hanno ricevuto i lavori, gli immigrati aiutavano l’economia Italiana.

La vita è buona per molti degli immigrati a dispetto delle proteste. La discriminazione e il pregiudizio religioso degli immigrati o il razzismo erano i probleme nella società italiana che era omogeneo per un tempo lungo. Umberto Bossi, il capo della Lega Nord, ha detto, “Padania terra cristiana, mai musulmana” (p. 239 Bartalesi-Graf). Bossi ha detto anche che gli immigrati invadano il suo paese. Gli immigrati sono veduti come un minaccia alla società e la stabilità delle tradizioni locali o il modo di vita. Con l’esclusione degli immigrati, gli Italiani hanno fatto più danni a loro stessi che aiuto. Gli immigrati sono dalle culturale molto differente con le prospettive nuove che, con i servizi, aiuta l’economia Italiana.

Con il fondamento della Lega nei anni ‘80 veniva le idee nuove contro gli immigrati. Queste idee è stato trasferito dalli meridionali. La accessibilità del paese ha fatto Italia una casa nuova per molti immigrati e li hanno aiutano l’economia Italiana e la gente del loro paese malgrado le difficoltà. Con l’influenza pregiudizia della Lega Nord nel passato, in tempo, le idee hanno fondato nel passato continueranno a evolvere con la nuova società eterogenea.

La gente nel Lungo Viaggio sono sul viaggio nella barca per America e le vite liberano dall’oppressione. Le persone sono da Sicilia e prenderono un passaggio clandestino con un uomo si chiama Melfa. Sono stati sperare che le sue famiglie in America potrebbero aiutare i viaggiatori. Era un po’ caro per la genta, e molte persone dovevano vendere il loro cose per i soldi. Nel caso della gente furba, molte speravano fregare gli usurai.

Avevano i sogni delle vite benissimo con molti opportunità. Per i clandestini questo viaggio ha preso undici notte, e erano un po’ nervoso perché erano andare al nuovo paese. Con il suo arrivo in America i siciliani devono fare attenzione ai poliziotti perché sono i clandestini. Sfortunatamente, qualchi siciliani non piacevano il nuovo paese con i stradi vasti e le macchine belle. Il loro incontra un uomo italiano loro ha fatto vuole il loro paese, Sicilia

Next Page »