Parto per Roma Agosto 31 sul volo andata e ritorno da Detroit. Un biglietto costa 2249 euro. Poi vado in treno a Bologna. Un biglietto costa 15.70 euro in prima classe.

In Bologna, abito con la familia italiana. La madre e’ molto simpatica e dolce. Lei e’ bella. Il padre e’ molto grande e spiritoso. La figlia, Maria, ha dieci anni. Lei e’ dolce, ma qualche volte lei e’ cattiva. Il figlio, Marco, e’ molto grasso e pigro. Lui ha tredici anni.

Il appartamento che abito con la familia e’ piccolo. E’ solo un bagno. E’ solo due camere da letto, dunque dormio sullo strato. Ma la familia puliscono spesso.

Faccio la valigia- sto portando molta paia di pantaloni, molta paia di scarpe, le magliette, una giacca, una borsa con i miei soldi, e la mia macchina e’ la macchina fotografica e’ la piu importante.