donovanb


Ho scelto Gli Effetti del Buon Governo di Ambroggio Lorenzetti. In questa scena, ci sono tanti esempi che mostrare come riesce il governo. Gli aspetti principali sono quello che ci fanno vedere le idée di prosperità, richezza, e gioia. Secondo me, gli effetti piú forte nella scena sono la prosperità e il successo del mercato e l’aspetto economico. Il mercato rappresenta il successo economica perchè ci fa vedere come si fa per vivere. Tutte le colori sono brillante e i fabbricati sono forti e descrivono un immagine di una città successa. Un altro aspetto che mi sembra molto forte e l’idea di felicità e l’idea di gioia. Tutte le persone nella scena mi sembrano contente. Ci sono tanti discorsi e tutti stanno facendo le spese nel mercato. Non ci sono tanti problemi, perchè il governo è riuscito.

1. La selva oscura: nel primo canto, Dante e nella selva oscura. Rappresenta la sua vita dopo la morte di Beatrice.
La lonza, il leone e la lupa: Queste sono le bestie che Dante incontra nella selva. Mi sembrano che rappresentano le sofereneze di Dante ma sopratutto i peccati per cui Dante deve fare penitenza nel Purgatorio prima di andare al Paradiso.

2. Virgilio era un poeta latino , ma sopratutto e una guida e come un padre per Dante. Virgilio aiuta andare attraverso il Purgatorio, affinche possa andare al Paradiso.

3. Virgilio e descritto come una persona che puo aiutarlo e un maestro di Dante. E come un padre di Dante e Dante e come un bambino che ha paura della selva (o l’inferno). Dante dice “Tu se’ lo mio maestro e ‘l mio autore!” per mostrare la sua ammirazione. Penso che sia n modo efficafe di introduure un personnaggio perche possiamo capire come l’ha aiutato Virgilio all’inizio.

4. I rapporti che uniscono Dante e il poeta latino e che Virgilio e come un padre per dante quando Dante comincia ad avere paura dell’Inferno. Aiuta Dante quando l’ha detto che dovrebbe continuare e poi andra fuori lInferno e nel Purgatorio.

5. Un amplificazione: li antichi spiriti dolenti
Un paragone: Guardai in alto e vidi le sue spalle
Una metafora: Allor fu la paura un poco queta, che nel lago del cor m’era durata
Un’antitesi:

6. Mi sembra che la tematica dominante di questo primo canto sia le soferenze di Dante dopo la morte di Beatrice e anche il viaggio per fare penitenza per i peccati affinche Dante possa andare al Paradiso e essere con Beatrice. Questo periodo e dopo la morte del suo amore, e per questo, era un periodo di dolore e soferenza. Questi sentimenti sono chiari nel questo primo canto.